Caprarica di Lecce

Festa di Sant'Oronzo 2022, al via i festeggiamenti in onore del Santo che salvò il paese dall'uragano. A seguire alle 20.30 'Jeans Music Festival'

Come tradizione vuole, il 23 di Novembre la comunità di Caprarica di Lecce renderà omaggio al protettore Sant’Oronzo in occasione del ricordo dell’evento prodigioso del 23 Novembre del1884.  La leggenda e la fede narrano di un uragano che fu bloccato, salvando così l'abitato di Caprarica, dal provvidenziale intervento di Sant'Oronzo che - da quel momento - divenne protettore del Paese assieme a San Nicola.

Alle ore 11.00 sarà celebrata la Santa Messa nella Chiesa Parrocchiale, a seguito della quale, dopo una processione per il paese, si giungerà alla Via Galugnano – dove il Santo compì il prodigio – per i fuochi pirotecnici in omaggio della festività alle 13 in punto.

In occasione di questa importante ricorrenza per Caprarica, alle 20.30 prenderà avvio anche la programmazione del Jeans Music Festival, organizzato dalla Orchestra Filarmonica di Lecce grazie alla direzione artistica del M° Matthieu Mantanus, con il contributo del Comune di Caprarica di Lecce e dell’Unione die Comuni Terre di Acaya e Roca. Nella bellissima Chiesa del Crocifisso, aperta per l’occasione prima dei prossimi lavori di restauro interni – finanziati dal Comune ed approvati dalla Sovrintendenza, si esibiranno il grande violinista pugliese Francesco D’Orazio che insieme al suo ensemble barocco l'Astrée tesserà relazioni con le opere contemporanee per violino di Ivan Fedele e Raffaele Bellafronte. Un confronto che sarà certamente affascinante e che porterà nella contemporaneità uno dei luoghi più belli di Caprarica ed una delle tradizioni più vissute e partecipate dalla sua comunità!

"Abbiamo la fortuna di vivere in un mondo in cui la creazione musicale non solo è vivissima, ma estremamente ricca e variegata. Esistono in effetti moltissimi modi per declinare la creatività, per rappresentare attraverso la musica un pensare e sentire contemporaneo. Questo senza preconcetti di quello che è, o non è la "via giusta", che per noi non esiste, e soprattutto senza dover spezzare il filo della storia, dimenticando per guardare avanti quanto ci ha preceduto, e in gran parte cresciuto.

Ho così pensato la programmazione del Jeans Music Festival perché sia un luogo prediletto in cui presentare diversi approcci, tutti ai miei occhi ugualmente validi, di declinare la nostra contemporaneità” Così il direttore artistico del Festival Matthieu Mantanus.

Visto 551 volte

Si tiene il 23/11/2022
A Caprarica di Lecce

Condividi con i tuoi amici!


   
   


Vedi anche...

Nessuna sottopagina da mostrare

@ grafica di Ivan Sammartino - IWStudio