Caprarica di Lecce

Biblioteca comunale di Caprarica di Lecce. Panchine di cortile e di campagna

Non ci saranno più scuse per tutti gli abitanti di Caprarica di Lecce che sosterranno di non vivere in un paese dove viene promossa la cultura. Il motivo?
Il vuoto che ha lasciato l’immenso poeta Antonio Verri ha spronato diverse persone a promuovere lo sviluppo del nostro territorio sotto l’aspetto sociale, culturale, economico ed ambientale.

In occasione dell’Avviso Pubblico presentato dalla Regione Puglia sulle Community Library il comune caprarese ha presentato una progetto al fine di diffondere la lettura ed offrire agli abitanti un’esperienza irripetibile sfruttando la peculiarità del territorio.

Per mezzo di questo progetto e grazie all’obbiettivo di fondere la cultura dell’olio e dell’olivo con la cultura letteraria dei luoghi, sono stati sottoscritti diversi protocolli d’intesa con associazioni culturali e di promozione territoriale, al fine di creare una vera e propria rete di biblioteche che parta da Caprarica e si estenda poi su tutto il territorio salentino.

Il percorso urbano e territoriale della Community Library, riconverte alcuni ambienti del polo scolastico in nuovi spazi accoglienti in cui promuovere la cultura della lettura e si espande nelle corti e nella campagna, grazie ai cittadini capraresi ed alle associazioni civiche.

L’intervento interessa:

  1. La Sala dell’attuale Biblioteca Comunale “G. Giancane”, ubicata all’interno del plesso scolastico di Corso Europa;
  2. La Sala Polifunzionale intitolata ad “Antonio Verri”, ubicata all’interno del plesso scolastico di Corso Europa;
  3. La Casa del Turista di via Madonna del Carmine,
  4. Le isole della lettura di cortile e di campagna diffuse nel tessuto storico del paese e nel paesaggio agricolo alle porte del paese ed in corrispondenza delle masserie.
Inoltre qui di seguito riportiamo la lista dei posti dove è possibile trovare delle panchine per sostare e soprattutto leggere.

Panchine di Cortile:
  • Villa comunale, vicino la masseria “Lu moru”;
  • Casa del turista;
  • Corte te lu Pippi;
  • Corte via Capece;
  • Corte situata di fronte alla scuola elementare;
  • Corte te li Verri;
  • Corte grande;
  • Piazza Garibaldi.
Panchine di Campagna:
  • Frantoio ipogeo della Famiglia Greco in via Matteotti;
  • Masseria Stali;
  • Masseria Rifisa;
  • Parco Kalòs;
  • Parco Serra;
  • Masseria Chiusura di Sotto;
  • Masseria Li Curti.

Tutti i lunedì, dalle 16 alle 19, è possibile consegnare in biblioteca (Corso Europa) i libri che non utilizziamo più, sotto forma di donazione.
NO libri scolastici.


Condividi con i tuoi amici!


   
   


Vedi anche...

Nessuna sottopagina da mostrare

@ grafica di Ivan Sammartino - IWStudio