Caprarica di Lecce

'E la tempesta ci sorprese', recital ispirato all'opera di Roberto Vecchioni

".....si parla del sogno personale e collettivo degli anni sessanta, sogno che inizia idealmente con Abebe Bikila che passa per primo sotto l’Arco di Costantino e vince a Roma l’oro olimpico nella maratona, …che prosegue con la prospettiva di un cambiamento generazionale in nome della collettività e solidarietà, e come simbolo si parla degli "angeli del fango" dopo l’alluvione di Firenze nel 66 ….sogno che inizia a frantumarsi in una spirale di violenza ideologica nel decennio successivo...sogno che malgrado tutto continua nel ricordo del protagonista e nella speranza quelle idee possano trovare continuità e compimento nelle generazioni successive...."

  • Voce Max Vigneri;
  • Voce narrante Donato Chiarello;
  • Piano Luigi Botrugno;
  • Batteria Alex Semprevivo;
  • Sax Egidio Presicce;
  • Basso Stefano Rielli;
  • Idea e testi di Alberto Minafra.

Venerdì 24 luglio 2020 – ore 21.00
Nell'antica Piazza Garibaldi un concerto che continuuerà ad allietare Caprarica d'Estate.
Per info e prenotazioni chiamare al numero 3517730071.

Visto 447 volte

Si tiene il 24/07/2020
A Caprarica di Lecce

Condividi con i tuoi amici!


   
   


Vedi anche...

Nessuna sottopagina da mostrare

@ grafica di Ivan Sammartino - IWStudio