Caprarica di Lecce

Furto nella sede della protezione civile 'Orsa Maggiore'

Non è un incubo né frutto dell’immaginazione: l’evento vergognoso legato alla sede della Protezione Civile di Caprarica di Lecce è reale.

In data 11 gennaio, una banda di ladri si è introdotta nella sede principale, più precisamente nei locali all’interno del palazzo di Città.
I ladri non hanno lasciato niente; ad essere sparite sono infatti 3 motoseghe, un gruppo elettrogeno da 2 KW e varie apparecchiature, oltre ad una cifra di denaro al momento non estimata.

Le parole del presidente della Protezione civile Orsa Maggiore di Caprarica, Giuseppe Delle Donne: “Hanno rotto tutto e dalle impronte sul pavimento si comprende bene che ad agire sia stato più d’uno. E’ un gesto ignobile, soprattutto verso i volontari che si spendono tanto per il territorio”.

Un lavoro fatto ad hoc, insomma, che ha lasciato l’amaro in bocca.

Sul caso si sono accesi i riflettori dei Carabinieri che ora stanno indagando sull’accaduto al fine dare un volto e un nome ai responsabili.
Come prassi vuole in questi casi, saranno cercate le telecamere di videosorveglianza installate nella zona.


Condividi con i tuoi amici!


   
   

Nessuna sottopagina da mostrare

@ grafica di Ivan Sammartino - IWStudio