Caprarica di Lecce

Presepe vivente nella cornice suggestiva del Parco Kalòs

Le festività natalizie sono i momenti più adatti da passare con i propri cari: cosa sarebbe più bello di un'avventura con i propri amici, di un posto nuovo da visitare con i propri familiari o di una passeggiata notturna sotto magiche luci con il proprio amore?
Per fortuna, Caprarica è il posto adatto a voi.

A Natale… regalati un’emozione
23 – 25 – 26 – 29 - 30 Dicembre 2018
1 – 5 – 6 Gennaio 2019
 
"In quei giorni un decreto di Cesare Augusto ordinò che si facesse il censimento di tutta la terra..... anche Giuseppe salì in Giudea alla città di Davide, chiamata Betlemme, per farsi iscrivere insieme con Maria sua sposa, che era incinta. Ora, mentre si trovavano in quel luogo, si compirono per Lei i giorni del parto"  (Lc 2,1-7)

Come ogni anno le festività natalizie portano il tuffo nell’emozione di un magico passato che ritorna. A Caprarica di Lecce, Kalòs, l’Archeodromo del Salento diventa lo scenario perfetto per rivivere il fascino di una manifestazione senza tempo. Torna, infatti, il Presepe Vivente, giunto quest’anno alla sua settima edizione: sette anni di rappresentazioni che si arricchiscono di novità, tematiche e scenografie sempre più dettagliate.  Il Presepe Vivente di Caprarica di Lecce, evento unico e di impareggiabile bellezza, si conferma uno degli appuntamenti più caratteristici del periodo natalizio.  Il successo straordinario delle passate edizioni lo ha  reso uno dei presepi  più belli  e dei più visitati d’Italia.

Il Comune di Caprarica di Lecce si sta adoperando già da mesi per offrire uno spettacolo unico e garantire una perfetta accoglienza alle migliaia di visitatori di questo presepe, divenuto ormai uno dei più belli in assoluto in Italia.

Grandissima soddisfazione esprime il Sindaco, Dott. Paolo Greco, per l’importante operazione di marketing sul territorio grazie all’evento. “ Il presepe vivente di Caprarica di Lecce rappresenta oramai l’evento natalizio più atteso con visitatori provenienti da tutta l’Italia meridionale.  La mia amministrazione da subito ha investito molto in questo progetto favorendone lo sviluppo e la crescita negli anni. Quest’anno abbiamo ulteriormente migliorato l’aspetto logistico e di accoglienza dei turisti oltre che aver reso, insieme allo staff di Kalòs, ancora più suggestivo ed attraente il presepe vivente”.

All’interno del parco il percorso presepiale è ricco di straordinarie scenografie, ambientazioni storiche ricostruite ad hoc ed addobbi luminosi che si confondono con le stelle della notte.

Il visitatore si ritrova catapultato con la mente a 2000 anni fa, in quella piccola Betlemme, ricca di mercanti di ogni genere, locandieri e osti con le loro pietanze preparate e distribuite secondo tradizione, manovali e ricchi proprietari che svolgono le loro funzioni tra la gente.
Il dolce pendio dell’archeodromo è uno scenario unico, che ben si adatta alla sacra rappresentazione e alla rievocazione degli antichi mestieri artigianali di un tempo (conzalimmure, bottaio, fabbro, cestaio, conzatraini, scarparu). Forte e minuziosamente curato il riferimento all’economia rurale, ma anche al mondo romano con la ricostruzione della sfarzosa corte di Erode, del tempio sacro e con la presenza dei centurioni della Legio X Fratensis.

Prodotti enogastronomici locali, frutto delle antiche tradizioni e preparati al momento, saranno in grado di deliziare i palati dei visitatori degustando anche dell’ottimo vino locale.

La VII edizione dell’evento prenderà il via domenica 23 dicembre 2018 . Alle ore 17:00 ripartirà  la magia del presepe con l’arrivo di Maria e Giuseppe.
Il presepe sarà aperto, inoltre, il 25 – 26 – 29 - 30 Dicembre 2018 e 1 – 5 – 6 Gennaio 2019 dalle 16:30 alle 21:00.

Il 6 gennaio grande chiusura con l’arrivo dei Re Magi previsto alle 15:30.

Per i gruppi organizzati si consiglia la prenotazione.

      INFO E CONTATTI

  • 0832/659821
  • 340/7859589;ì
  • 392/9007965 


Si tiene dal 23/12/2018 al 06/01/2019
A Caprarica di Lecce

Condividi con i tuoi amici!


   
   


@ grafica di Ivan Sammartino - IWStudio