Caprarica di Lecce

Questa mattina una bella notizia: partiti i lavori alla Chiesa del Crocifisso

I lavori, affidati all’esperta ditta Marullo Srl che vanta una notevole esperienza nel settore, con progettazione e direzione lavori degli Architetti Fiorillo e Delle Donne, sono finalizzati a mettere in sicurezza la Chiesa ed a bonificarla dall’umidità. Sarà – quindi – resa fruibile e restituita alla comunità di Caprarica di Lecce che da tanto tempo lo attende.

Il percorso amministrativo non è stato facile ed è partito con l’acquisizione non onerosa della Chiesa al patrimonio comunale per un periodo di trent’anni che decorreranno da quando saranno ultimati i lavori. La progettazione ha richiesto il parere ed il controllo della Sovrintendenza delle Belle Arti – poiché la Chiesa è un bene storico vincolato e protetto. L’Amministrazione Comunale ha finanziato l’intervento grazie al contributo della Regione Puglia, a fondi statali dell’anno 2020 per le infrastrutture sociali ed all’avanzo di cassa dell’anno 2019.

È un momento di particolare felicità per l’intera comunità, questi lavori - infatti – consentiranno alle future generazioni di poter continuare a godere di uno dei beni più preziosi della nostra storia e del nostro territorio.

Al fianco di questo intervento, altri lavori pubblici stanno per completarsi ed iniziare. Entro la Santa Pasqua sarà completata la Villa Comunale e contiamo – appena sarà possibile dalle normative Covid19 – di poterla inaugurare a nome del sempre ricordato Sindaco Francesco Greco, così come sarà utilizzabile un’ala della nuova cappella cimiteriale che sarà intitolata a San Camillo, e prenderanno avvio i lavori per l’efficientamento energetico, la ristrutturazione degli impianti sportivi e la realizzazione di una tensostruttura al Campo Sportivo A. Garrisi e la realizzazione del Parco del Grano nei Giardini Via dei Tulipani.

Nelle successive settimane è previsto l’avvio dei lavori per la realizzazione della fognatura bianca nella zona “Villa” e per la ristrutturazione della palestra dell’ex scuola media, per la quale inizieranno le procedure per la realizzazione (nel corpo principale) di un centro per minori non accompagnati finanziato dal Ministero dell’Interno. Riprenderanno – altresì – a breve i lavori per l’avvio della compostiera comunale e quelli di realizzazione del centro polifunzionale nei Giardini A. Montinaro che sono stati sospesi per l’adeguamento di alcuni aspetti tecnici.

L’intera Amministrazione è soddisfatta di poter dare concretezza all’impegno amministrativo di questi anni, realizzando queste opere – oltre a quanto già fatto in questi anni (Biblioteca, illuminazione pubblica, adeguamento asilo nido, efficientamento ed adeguamento scuole elementari e medie, etc.).

Visto 621 volte

Condividi con i tuoi amici!


   
   


Vedi anche...

Nessuna sottopagina da mostrare

@ grafica di Ivan Sammartino - IWStudio