Caprarica di Lecce

Torna a Caprarica il 2 e 3 luglio 'Corti in Tavola'. Ecco il programma!

Dopo due anni di stop a causa della pandemia ritorna Corti in Tavola, il 2 e 3 luglio Caprarica di Lecce – nel cuore del Salento – aprirà le sue antiche corti per una passeggiata enogastronomica che mette al centro le bontà e le bellezze del territorio salentino.

Corti in Tavolagiunto alla sua quarta edizione – è un evento durante il quale è possibile gustare piatti tipici rivisitati con la sapienza degli chef locali, le cui cucine si trasferiranno occasionalmente in antiche corti nel centro storico per regalare un gusto nuovo alla tradizione, conditi con l'olio locale della Città dell’olio. Corti in Tavola – giunto alla sua quarta edizione – propone un programma molto ricco. Innanzitutto la partecipazione dei ristoratori è notevolmente cresciuta. Quest’anno ci saranno ben 12 attività di ristorazione del paese che presenteranno bontà di ogni tipo! Mignolata, bombette della Masseria, puccia, bruschette, cocule, muersi, turcinieddhi, pezzetti, frisella, formaggi, panini, spumoni, … tutti in una versione innovativa e creativa. Il cibo con il suo significato culturale, simbolico, rituale rappresenta da sempre un efficace strumento di comunicazione e di confronto tra culture e in questo caso darà la possibilità di conoscersi e aprirsi alla comunità locale.

Ogni attività presenterà diverse scelte – almeno quattro per ciascuna – di cui una sarà con il tartufo Salentino per celebrare l’adesione di Caprarica alla Associazione Nazionale Città del Tartufo che ha ottenuto il riconoscimento dall’Unesco del patrimonio immateriale della “Cerca e cavatura del Tartufo” ed una per i bambini, protagonisti della Festa più attesa di questo inizio estate!

Infatti il programma del 2 luglio si aprirà proprio in Piazza Vittoria con la consegna alla comunità di Caprarica di Lecce della pergamena attestante il titolo di “Città Amica dei Bambini e degli Adolescenti UNICEF”. Un titolo importante che Caprarica, prima in Puglia, assieme ad altre dodici comunità in Italia, vuole sottolineare e festeggiare! Tanto che un’intera area della Festa – denominata Corti in Favola, in via IV Novembre – sarà dedicata proprio ai bambini!

In Piazza Vittoria nel corso della prima serata si esibirà “Popolo Nomade per la Croce Rossa” con un tributo alla nota band dei Nomadi che incontra la solidarietà della Croce Rossa Italiana con una campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi. In Piazza Garibaldi, invece, si balla lo swing con il DJ set e trombone di Eddy De Marco.

Il 3 luglio si cambia genere, con la Ragtime Bubu Band in Piazza Garibaldi che divertirà sulle note di Carosone ed in Piazza lo spettacolo “Fate quello che vi incanta” a cura del Fondo Verri che darà avvia ai Luoghi di Allerta 2022, storica manifestazione che riempie le piazze salentine giunta alla XVII edizione e che ormai stabilmente parte da Caprarica, luogo di nascita di Antonio L. Verri, con – tra gli altri - Daria Falco, Bruno Galeone, Redi Hasa, Piero Rapana e Simone Franco.

In entrambe le serate reading poetici, rassegne fotografiche ed artistiche con le esposizioni dei quadri di Antonio L. Verri nel Caffè Greco, le foto di Oronzo Marmone per le strade che raccontano la storia di una Comunità, la rassegna artistica curata dalla poetessa Simona Angiulli in Via Santa Maria, cinema e degustazione di vini locali in Corte Grande con Lumiere che presenta “Corti … ma infiniti”, luminarie, fiori e ricami,la pietra leccese di Raffaele Verri in Via Matteotti, artigianato ed oggettistica con oltre cinquanta espositori lungo Via Roma, oltre alle visite guidate nei frantoi ipogei.

Un’occasione di festa ma anche un modo per conoscersi, per scambiarsi idee e ricette, come accadeva un tempo nelle corti, luogo di collettività, di condivisione, di compartecipazione. Le corti erano luogo di lavoro (si infilava il tabacco soprattutto), luogo di canto e di cunti (racconti e pettegolezzi), ed incontro tra vicini. Nelle occasioni di festa erano anche luogo di canti e di balli.Ed anche questo si è voluto riportare – secondo gli usi contemporanei – al centro di due serate estive, in un centro agricolo dell’entroterra Salentino, rimasto legato alle sue tradizioni ed alla sua vocazione.

«Corti in Tavola non è una sagra, ma un modo di presentare un territorio e un’idea di questo attraverso poesia, musica, arte, artigianato, incontri, confronti, cibi, prodotti, bontà e bellezze», sottolinea il Sindaco di Caprarica Paolo Greco.

Visto 3329 volte

Si tiene dal 02/07/2022 al 03/07/2022
A Caprarica di Lecce

Condividi con i tuoi amici!


   
   


@ grafica di Ivan Sammartino - IWStudio